carnevale sappada
Sappada Carnevale, Udine

Carnevale a Sappada! Una tradizione particolare!

Anche quest’ anno il periodo di Carnevale si sta avvicinando!

Per me è un momento per divertirsi e per scoprire manifestazioni sempre nuove!

In questa occasione ,infatti , ti parlerò del Carnevale a Sappada, perchè è molto particolare.

Sappada è un bellissimo paese di montagna che da poco tempo è entrato a far parte del territorio del Friuli Venezia Giulia.

Devi sapere che il Carnevale di Sappada è molto caratteristico perchè è diverso dalla solita manifestazione a cui  noi siamo abituati. Infatti, non ci sono carri allegorici e i vestiti usati sono quelli dei contadini.

Inoltre, le persone usano delle maschere fatte in legno per non essere riconosciuti.

Ma scopriamo assieme di che cosa si tratta…

carnevale sappada

Come si svolge il Carnevale a Sappada?

Il Carnevale a Sappada si svolge durante le 3 domeniche precedenti alla Quaresima e anche nelle giornate principali del Carnevale come il giovedì Grasso ed il Martedì Grasso.

Ogni domenica è dedicata ad una categoria di persone che vive nel paese: ci sono i contadini, i poveri, i signori. 

In queste giornate queste persone vengono prese in giro dalle maschere che le rappresentano in maniera scherzosa.

E’ un Carnevale spontaneo che varia di anno in anno a seconda dei partecipanti, le maschere in legno sono tutte intagliate a mano.

La manifestazione comincia con l’ arrivo dei pagliacci che hanno il compito di correre dietro ai bambini per farli scappare a casa facendoli prendere paura.

sappada carnevale

Poi seguono tutte le altre maschere che fanno scherzi  innoqui al pubblico presente facendolo sorridere!

Ma il culmine della manisfestazione è quando arriva la maschera principale: Il Rollate!

Il Rollate

E’ la maschera per eccellenza del Carnevale di Sappada, tanto che, è diventato anche il simbolo del paese.

In passato chi si vestiva da Rollate poteva vendicarsi delle offese subite e pertanto nel paese era visto come qualcosa di cattivo.

Si dice infatti, che se il Rollate trova dei bambini durante il tragitto li prende e li butta nelle fontane!

Ma non preoccupatevi è solo una leggenda!

Invece, chiede  ai più piccoli “Pische boll nutze?” (sei bravo, vero?).

Devo dire però, che il vestito del Rollate può incutere un leggero timore ai bambini, infatti ha una lunga pelliccia di montone che ricorda quella di un orso, con un cappuccio che avvolge il capo con sopra un ciuffo rosso.

Il suo volto è coperto da una maschera di legno,la sua espressione è severa, ha i baffi e soppraciglia neri.

Ha i lineamenti di un uomo adulto, pieno di autorità e parla in falsetto in modo da non farsi riconoscere.

Il suo nome deriva dalle campane che porta in vita ( rolln) legate con una catena, fanno un grande baccano quando si muove. 

I suoi pantaloni sono bianchi con delle righe orizzontali e gli scarponi che indossa sono fatti in modo da non scivolare sulla neve.

Un’ altra caratteristica è il fazzolezzo sul collo che indica lo stato civile della la persona che indossa il costume:

Se è rosso è sposato mentre se è bianco è celibe!

carnevale sappada

La vestizione

La vestizione del Ròllate è uno dei momenti più suggestivi e intimi ma allo stesso tempo meno conosciuti del Carnevale di Sappada.

Infatti, i ragazzi del paese si ritrovano in gruppo e, tra di loro e con l’aiuto di qualche mamma o sorella o fidanzata, indossano “hiln” (pantaloni) e “pelz” (pellicciotto) e, ai piedi, “aisnschui”(scarponi chiodati).

Poi viene messa anche sulla cintura una scopa, che è il simbolo magico per eccellenza!

Il vestito del Rollate è il simbolo del risveglio della natura e della prosperità.

Appena i Rollate sono pronti, partono per tutto il paese a fare festa!

Aggiungi la musica, il profumo di dolci fatti in casa ed il Carnevale è fatto!

Se vuoi scoprire tutti gli orari e le date del Carnevale a Sappada clicca qui!

Tu quale manifestazione di Carnevale conosci? Lascia un commento oppure se vuoi maggiori informazioni scrivimi!

Scarica gratis la mia guida
Scarica gratis ” Trieste istruzioni per l’uso” guida scritta da me, che sono nata a Trieste! Dove troverai tutti i consigli per vivere al meglio la tua vacanza in questa splendida città!
Noi rispettiamo la tua privacy!

Puoi leggere anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *